Gruppo Archeologico Cadorino e Serendo invitano a partecipare alla conferenza:

IL CAVALLO nella cultura Veneta

relatore Stefano De Vido, presidente di Serendo
martedì 20 novembre 2018 ore 21.00
Calalzo di Cadore, Biblioteca comunale “E. De Lotto”

immagine.png


Gli Eneti e i cavalli anatolici. Le citazioni da Omero, Alcmane, Euripide, … Pindaro, i tiranni siciliani e le Olimpiadi. Il mito dei Dioscuri anche in Veneto. Le sepolture fin dai tempi dei Venetkens. I cavalli di Lisippo tra Bisanzio e Venezia. Equilium, Adria e Altino come centri di vendita del cavallo. Il mito di Diomede e del cavallo bianco dalla Grecia alla Puglia e al Veneto. Giustiniano, Teodora, le corse di bighe e quadrighe e la fazione dei blu. La figura del cavallo nell’arte: dalle stele del museo agli Eremitani di Padova a Donatello e Tiziano, dal Gattamelata al Colleoni. Considerazioni etimologiche.

STEFANO DE VIDO Nato a Bolzano, ha trascorso l’ adolescenza a San Vito di Cadore, dove ha conseguito il diploma di maturità classica. Si è laureato a Padova in ingegneria elettronica ed è iscritto preso l’ Ordine degli Ingegneri di Belluno. Abita a Padova, ma spesso torna tra le Dolomiti. E’ stato attivo dappirma per dieci anni nel settore telecomunicazioni-elettronica. Da dieci anni si occupa di energetica e ambiente. Da sempre coltiva una grande passione per la cultura sia umanistica che scientifica. Da otto anni si occupa di associazionismo in ambito culturale a Padova. Presidente dell’associazione culturale Serendo, ha recentemente esteso la propria attività culturale nell’Alto Bellunese. E’ possibile trovarlo sia in LinkedIn che in faceBook.