27 febbraio 2015

Allo scopo di favorire una migliore e più diffusa conoscenza del patrimonio culturale della nostra regione storica, il Gruppo Archeologico Cadorino organizza, con la collaborazione con Magnifica Comunità di Cadore, Comune di Calalzo, Comune di Auronzo e Rete Museale Cadore Dolomiti, un ciclo di incontri sul tema:

“ARCHEOLOGIA E TERRITORIO”
Un percorso tra Archeologia, Storia antica e medievale della provincia di Belluno

In calce il programma dei sette incontri previsti per la prima parte del 2015;  nel corso del mese di luglio daremo informazione degli eventi in calendario per la seconda parte dell’anno.

Con l’occasione segnaliamo altri due appuntamenti di interesse:

martedì 10 marzo 2015, ore 20.45
Calalzo di Cadore, Biblioteca comunale “Enrico De Lotto”

RAVENNA FRA DUE MONDI E FRA DUE ERE
relatore Matteo Da Deppo

incontro organizzato da GAC (impegno che ci eravamo presi con i partecipanti alla gita a Ravenna del 5 ottobre scorso. Naturalmente la serata è aperta a tutti!)

 

venerdì 17 aprile 2015, ore 20.45
S. Vito di Cadore, Sala multifunzionale comunale
Presentazione dei risultati della RACCOLTA DATI DI SUPERFICIE
nei territori dell’antica Regola di San Vito di Cadore

relatori:
dott.ssa Federica Fontana, Dipartimento di Studi Umanistici Università di Ferrara
dott. Fabio Cavulli, Laboratorio “B.Bagolini”, Dipartimento Filosofia Storia e Beni
Culturali  Università di Trento
incontro organizzato dal comitato per la costituzione e gestione del CEDNEA, composto da Comune di San Vito – Regola Generale o Granda di San Vito e Union Ladina d’Oltreciusa

calendario degli appuntamenti in programma per la prima parte dell’anno

“ARCHEOLOGIA E TERRITORIO“
Un percorso tra Archeologia, Storia antica e medievale della provincia di Belluno


________________________________________________________________________________

venerdì 6 marzo 2015 ore 20:30

Auronzo, piano terra Palazzo Corte Metto
Auronzo: nuove pagine di storia
La valle d’Ansiei nelle pergamene medievali dei Benedettini di Follina

relatori Piergiorgio Cesco Frare e Giovanni Tomasi

________________________________________________________________________________

martedì 14 aprile 2015 ore 20:30

Calalzo,  Biblioteca comunale “Enrico De Lotto”
Col del Buson: un villaggio neolitico ed eneolitico alle porte di Belluno
Nei pressi di una forra fossile del torrente Ardo, ai piedi del monte Schiara, uno dei siti
più rilevanti del Bellunese per frequentazioni dall’età della pietra all’alto Medioevo

relatore Carlo Mondini, Gruppo Amici del Museo, Belluno

________________________________________________________________________________

venerdì 24 aprile 2015 ore 20:30

San Vito di Cadore, Asilo Vècio
in collaborazione con il Comitato per la Costituzione e Gestione del CEDNEA
Archeologia tra le Dolomiti cadorine
Proposta e sviluppo di un progetto culturale
Dalla tesi di laurea discussa nel 2013 alcune prospettive per la ricerca archeologica
e per la valorizzazione del nostro patrimonio storico

relatore Diego Battiston, archeologo

________________________________________________________________________________

martedì 12 maggio 2015 ore 20:30

Pieve di Cadore, salone consiliare della Magnifica Comunità di Cadore
in occasione della Terza Settimana della Cultura Cadorina (9-17 maggio)
Dentro le miniere di Valle Imperina
Uno straordinario viaggio nelle viscere della miniera che, per oltre cinque secoli,
rifornì di rame la Serenissima Repubblica di Venezia

relatori Gabriele Fogliata, Gruppo Archeologico Agordino
e Maurizo Olivotto, geologo e perito minerario

________________________________________________________________________________

martedì 16 giugno 2015 ore 20:30

Calalzo,  Biblioteca comunale “Enrico De Lotto”
I cacciatori preistorici delle nostre Dolomiti: un’avventura di 14.000 anni fa
Alla scoperta della sepoltura preistorica più antica della nostra provincia (Val Rosna, Sovramonte):
l’Uomo, i riti, il culto, il corredo.

relatore Aldo Villabruna, scopritore

________________________________________________________________________________

martedì 14 luglio 2015 ore 20:30

Calalzo,  Biblioteca comunale “Enrico De Lotto”
Archeologia in Alpago dall’età del ferro all’età romana.
Le necropoli di Pian de la Gnela e di Staol (Pieve d’Alpago)

Con le straordinarie unicità delle figurazioni della situla e i ricchi corredi funerari

relatore Eugenio Padovan, Amici Museo dell’Alpago

________________________________________________________________________________

martedì 4  agosto 2015 ore 2:30

Calalzo,  Biblioteca comunale “Enrico De Lotto”
L’ambra delle Dolomiti
Gli invertebrati più antichi del mondo conservati in ambra sono stati rinvenuti nelle Dolomiti,
sotto le Tofane. Una scoperta eccezionale che sposta indietro di ben 100 milioni di anni le
precedenti scoperte di insetti inglobati nelle resine fossili

relatore Paolo Fedele, ricercatore